NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

intestazione 2 L

La salute non può essere comprata o venduta, non può essere ottenuta da pillole o pozioni, ma è il frutto di molti anni di scelte sagge.

vitalybra

DYNASPRINT

recaller

servizi

VEGAN OK

reparti

instagram

FB 2

Cerca nel sito

Piatto Veg

Consumo Funghi

leggi il vademecum

Farmaci e Alimenti

Alimentazione

Linee Guida Dietetiche per la prevenzione della demenza di Alzheimer

 

 

   
 

E" da oggi disponibile un nuovo opuscolo - scaricabile gratuitamente oppure ordinabile in versione cartacea sil sito di AgireOra Edizioni - che spiega come semplici modifiche alle abitudini dietetiche e dello stile di vita possano aiutare a prevenire lo sviluppo della demenza di Alzheimer.

Mentre l"efficacia dei vari trattamenti proposti per la demenza di Alzheimer non appare soddisfacente, gli studi scientifici oggi suggeriscono che le abitudini dietetiche e l"esercizio possano ridurre il rischio di circa la metà o più.

Evitare i cibi ricchi di grassi saturi e grassi trans può ridurre il rischio di demenza di Alzheimer, oltre a ridurre il rischio di malattie cardiovascolari e sovrappeso. I grassi saturi sono contenuti nei latticini e nelle carni; i grassi trans si trovano in molti snack.

Verdura, legumi (fagioli, piselli e lenticchie), frutta e cereali integrali contengono scarsissime o nulle quantità di grassi saturi e grassi trans, e sono ricchi di vitamine come folati e vitamina B6, che sono cruciali per la salute del cervello. Le diete che abbondano di questi cibi sono associate non solo con un rischio ridotto di sviluppare sovrappeso e diabete mellito tipo 2, ma appaiono anche in grado di ridurre il rischio di sviluppare problemi cognitivi.

L"opuscolo spiega in dettaglio questi concetti, ed è a cura del Physicians Committee for Responsible Medicine - PCRM (Comitato dei Medici per una Medicina Responsabile). La traduzione in italiano a cura della dottoressa Luciana Baroni, medico neurologo, geriatra e nutrizionista

Scarica l"opuscolo in pdf:
http://www.agireoraedizioni.org/materiali/opuscolo_alzheimer.pdf 

Richiedi l"opuscolo cartaceo su AgireOra Edizioni:
http://www.agireoraedizioni.org/catalogo/opuscoli-materiali/opuscoli/veganismo/dieta-prevenzione-alzheimer/

*Super cibi per la mente*

Sullo stesso tema, ma molto più in dettaglio e a più ampio spettro, è il recentissimo libro "Super cibi per la mente": l"autore è sempre il dottor Neal Barnard, del PCRM, ricercatore impegnato nel campo della medicina preventiva.

In questo libro, il dottor Barnard ha raccolto i risultati degli studi più recenti e ideato un programma rivoluzionario in 3 passi che può rafforzare la memoria e proteggere il cervello dalle malattie che possono colpirlo. L’autore insegna quali cibi privilegiare nella dieta e quali invece eliminare; descrive esercizi, fisici e mentali, e altre semplici scelte che rinforzano la memoria. Tutti i cibi consigliati sono naturalmente 100% vegetali.

L"edizione italiana è a cura della dott.ssa Luciana Baroni.

Leggendo questo libro, non solo è possibile imparare come migliorare il funzionamento del proprio cervello e garantirsi una memoria d’acciaio, ma anche come mantenerlo in salute, riducendo il rischio di diventare una delle molte vittime della demenza di Alzheimer, dell’ictus cerebrale e di altre condizioni che possono interferire con la vita di relazione.

[ Fonte notizia, da diffondere: http://www.scienzavegetariana.it/news_dett.php?id=1409 ]

 
     

 

 

Eventi Promozionali

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
19
20
22
24
25
26
27
28
29
30
31

archivio news

Controllo peso

Clicca qui per scoprre come...

SSNV

Promozioni

volantino pulsante box

Iscrizione Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato su tutte le novità della Farmacia